Storia e leggende

Gaiola è un piccolo paese situato a 697 metri sul livello del mare, sulla sinistra orografica dello Stura, all’imbocco dell’omonima valle. L’origine del nome, secondo la tradizione, deriva dal fatto che fu colonia gallica: dal latino «Galliola» deriverebbe Gaiola.

La leggenda vuole che proprio i locali fermarono qui le truppe romane di Cesare. L’antica Gaiola doveva sorgere a ridosso del castello, di cui rimangono solo pochissimi e presunti ruderi, presso il cosiddetto «salto delle masche», luogo che ancora oggi conserva un certo fascino legato alle leggende locali sulle streghe.